• Visita il mio sito!

  • Annunci

Intime sofferenze


 

 

bonsai2

 

Di là raggi di sole che giocano tra nuvole che domani porteranno pioggia. Dinanzi a me la montagna-boscosa che circonda Asei. In testa la voce di ‘paola’ che distribuisce saggezza. La vastità del cielo vista con gli occhi della mente, mentre il  piccolo fiume infuria tra i pochi sassi e suona come fosse grande. L’odore dell’umido di molta pioggia, di molta neve dei giorni passati. Ed il senso di camminare sospeso tra diversi mondi, ognuno dei quali mi sfiora ma non mi rapisce. Il senso intimo di ciò che è, si muove leggero, silenzioso, quasi a non volermi disturbare, mentre invece cerco proprio il suo disturbo. Cammino cieco, perché conosco la via, ho solo bisogno di percepire quel vento di energia che smuove i mondi, che smuove le anime. Non posso rimanere ignaro di sofferenze contrite nei cuori degli esseri. Non posso chiude le porte perché le ho distrutte tempo fa. Entra il vento dei dolori e mi attraversa, e cerco in vecchie scatole le cure adatte per chi ne ha bisogno… ma non ho più medicine… mi resta solo questa essenza di silenzioso vento che scuote leggermente qualche intima parte del mio inconscio. Offrirò questo piccolo vento per la tua guarigione. E’ un soffio leggero che puoi sentire solo nel cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: