• Visita il mio sito!

  • Annunci

Aspettative


PRIGIONIERA1

Tra i tanti concetti errati che ci portiamo appresso nella vita, di sicuro. l’aspettativa riveste un ruolo importante.                                             L’aspettativa è sempre accanto alla mente pensante ed osserva ogni situazione, analizzandola velocemente, per capire che cosa possiamo aspettarci e come possiamo ricavarne un utile.

L’aspettativa è la causa di molti litigi, di separazioni, di incomprensioni, di delusioni, di incidenti, addirittura si lega alle guerre.                 Ma in genere riguarda la nostra normale vita giornaliera. E’ un giudice implacabile che disturba continuamente la nostra serenità, e si presenta ogni volta ne abbia l’occasione.

Quando ci aspettiamo qualcosa da una situazione, stiamo cercando di essere veggenti,  cerchiamo di leggere nel futuro, definendo un qualcosa che ci deve essere dato. Allo stesso tempo, cerchiamo di condizionarlo, in modo che ciò che ci aspettiamo accada davvero nel modo a noi più congeniale.

Siamo capaci di entrare in uno stato di tensione incredibile a causa delle aspettative. Diventiamo nervosi, agitati, tesi. Aspettiamo che ciò che ci aspettiamo si realizzi.

Ma fin troppo spesso, queste aspettative ci deludono.

Mi aspettavo che mi portasse almeno un fiore, invece non lo ha fatto.                                                                                                                                   Mi aspettavo un bacio, invece non me lo ha dato.                                                                                                                                                                            Mi aspettavo di più, invece è stato avaro.                                                                                                                                                                                             Mi aspettavo una vita diversa, invece eccomi qui…

L’aspettativa crea sempre delusione, e quando si realizza a nostro favore, la mente pensa subito che infondo era qualcosa di dovuto.   Gli altri si rivelano spesso incapaci di soddisfare le nostre aspettative, e la delusione diventa quasi una conferma a questa teoria mentale che ci portiamo appresso costantemente.

Ma non ci deludono solo le persone, ci deludono anche gli oggetti: quello smartphone mi è costato un occhio e non è come me lo aspettavo. Questi mobili non sono come me li aspettavo. Questa macchina non va come mi aspettavo e così via.

L’aspettativa non è altro che un’altro concetto errato che ci accompagna nella vita, operando in tutti i modi per non farcela vivere nella libertà del nostro essere, ma limitandola alla superficie, al pensiero, al desiderio impossibile da realizzare.

Ognuno di noi si aspetta qualcosa da qualche altro, e se non si realizza, entriamo nella delusione.

Amicizie, matrimoni, lavoro, vengono distrutti da questo concetto, e spesso siamo certi al cento per cento che siamo stati noi a decidere che doveva andare in questo modo. Invece è solo un pensiero, il pensiero inutile che il mondo deve essere come diciamo noi, deve essere come vogliono i nostri desideri.

Ma il peggio è che ci si arrende a questo concetto considerandolo corretto, mentre invee non lo è. E’ solo un altro mezzo della nostra mente per imporre la sua inutile superiorità all’interno della nostra esistenza.

Quando non vi aspettate niente da nulla e da nessuno, la mente si quieta. E si vive liberamente.

Annunci

Una Risposta

  1. Date: Thu, 5 Dec 2013 09:17:21 +0000 To: silvia-1959@live.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: